Modello free dei buoni propositi

Sei pronto per ricevere il tuo Modello free dei buoni propositi?

Modello free dei buoni propositi “Today is the day”: cos’è, come compilarlo, quando e perchè.

Gennaio porta sempre con sè il pensiero dei buoni propositi per il nuovo anno. Inevitabilmente ci si ritrova a fare un bilancio di quello che è stato, di ciò che vogliamo sia il nuovo anno, di quello che non vorremmo ripetere e di ciò che invece saremo determinati a portare a termine.

Obiettivi, intenzioni, propositi, rinunce, ricompense, tutte queste piccole cose insieme saranno come tante piccole spillette che abbelliranno la nuova storia che scriveremo nel 2018.

Niente viene da solo, per ottenere davvero qualcosa, bisogna lottare e nel Team Coccole lo sappiamo bene.

Bisogna pianificare, bisogna prevedere un po’ cosa dovrà accadere, salvo ovviamente quei bellissimi imprevisti incontrollabili che la vita ci riserva. Imporci determinate cose solo per “luoghi comuni” ci porterà solo ad ottenere l’esatto contrario.

Quest’anno abbiamo ricevuto tantissimo, dalle donazioni che ci hanno permesso di far felici 110 bambini di Amatrice grazie al progetto Un sogno per Amatrice, ai nostri raccontasogni ed agende 2018 che vi siete letteralmente divorati e ci state già chiedendo di rimetterne altre.

Così abbiamo deciso che il nostro 2018 avrà come parola d’ordine “dare”.

Ad ogni nostra storia che condivideremo con voi attraverso questa sezione blog, cercheremo di regalarvi qualcosa che pensiamo possa esservi utile, da portare sempre con voi, per essere motivati, per crederci ancora, per ricordarvi delle coccole, per non rinunciare ai vostri sogni.

E con cosa potevamo iniziare se non con un “Today is the day” tutto per te che ci leggi? Un pdf da stampare come e quando vuoi, contenente un Modello free dei buoni propositi da compilare e portare sempre con te.

Qui lo trovi nella versione giornaliera, così ogni giorno o solo per i giorni che vorrai, potrai scriverci cosa fare, non fare, gli obiettivi e le ricompense che ti meriterai per averli raggiunti.

Modello free dei buoni propositi

Prima di dirti cosa ci troverai, vogliamo dirti che va compilato a mente libera, quando hai quei 2 minuti di tempo solo per te, magari mentre sei in bagno o quando hai finito la doccia, o mentre stai assaporando un caldo e profumato the o un corposo caffè a colazione o in attesa di prendere la metro o mentre aspetti tua moglie in macchina.

Cerca di essere il più onesto e realista possibile con te stesso, non prometterti di perdere 10 kili in due settimane per esempio, o di essere presente a 5 partite di calcetto, scrivi piccoli step da raggiungere settimanalmente o giornalmente che insieme formeranno a fine mese un grande obiettivo raggiunto.

Cosa ti abbiamo riservato nel modello free dei buoni propositi

Lo abbiamo diviso in 4 colonne in modo da non essere troppo impegnativo e noioso da compilare:

  1. #Menef8 – I no di oggi: per ricordarti di ciò che ti fa stare male e che va allontanato, che sia un’abitudine sbagliata, una persona con influenza negativa, il non dire sempre di si;
  2. #Sempreoperativi – Oggi mi prendo cura con: per annotare ciò che ti fa bene, le buone abitudini, piccoli gesti per prenderti cura di te;
  3. #Viviituoisogni – Un piccolo passo da superare: quali sono i tuoi piccoli grandi obiettivi per questo periodo? Cosa vuoi raggiungere? Dove vuoi arrivare? Chi vuoi essere?
  4. #Sologioie – Ricompense per ogni passo raggiunto: Premiati perchè vali tanto. Concediti una piccola ricompensa per aver raggiunto uno o più passi della tua terza colonna.

? Eccoti il tuo regalo per il mese di Gennaio ? Scarica il Modello free dei buoni propositi.

Oltre al Modello free dei buoni propositi che trovi sopra nella versione giornaliera abbiamo pensato di regalartene un altro in versione mensile!

?? Se sei tra quelli a cui piace sognare e pianificare in grande non perderti la nostra newsletter di venerdì in cui troverai il Modello free dei buoni propositi mensile.

Se non sei ancora iscritto lasciaci la tua mail in un messaggio sulla nostra pagina Facebook (e perchè no anche un like ?) per ricevere la nostra newsletter con il modello free dei buoni propositi 2018 mensile.

 

??? Ora lo fai un regalino tu a noi? Se ti è piaciuto il nostro Modello free dei buoni propositi condividi questo articolo con i tuoi amici!

Bambini, i migliori insegnanti di Sogni

Un giorno mio figlio mi chiese di fargli una promessa, aveva solo cinque anni e …

• Stavo andando a prenderlo all’asilo e ho cercato frettolosamente di asciugare le mie lacrime.

“E’ solo un lavoro”, mi ripetevo mentre iniziavo a convincere me stessa che l’unica soluzione fosse abbandonare il mio sogno di coccole. Ero stata messa di fronte a una scelta: andare avanti nel mio progetto non poteva più essere compatibile con il mio ruolo di mamma perfetta.

Questa costrizione mi faceva soffrire tantissimo, d’altronde avevo scelto di dare vita al mio sogno con l’obiettivo principale di far vedere ai miei figli che non esistono sogni impossibili, che la vita che sogniamo si può costruire SOLO attraverso sacrificio e impegno costante, che il successo è ciò che accade quando lotti per i tuoi sogni, chè c’è molta differenza tra le cose che hanno un prezzo e quelle che hanno un valore e, se le comprendi da bambino, potrai davvero essere un adulto felice.

Arrivata all’asilo corsi ad abbracciarlo indossando il mio sorriso migliore, ma lui mi disse: “Mamma, perché sei triste? Hai pianto?”.

Dopo due o tre scuse, e visto che odio le bugie, decisi dirgli la verità: “Dovrò rinunciare al mio lavoro, a casa mi hanno detto che non posso più continuare!”

Giuseppe si arrabbiò ma con tutta la spontaneità che i bambini possiedono mi disse:

“Mamma, tu devi farmi una promessa. Tu devi promettermi che non rinuncerai al tuo lavoro, perché il tuo lavoro è il tuo sito. E il tuo sito è il tuo sogno. E tu sai cosa succede, mammina, se ognuno di noi rinuncia a una sola briciolina del nostro sogno? Succede che il mondo senza sogni è un mondo secco!”

Questa volta le lacrime furono di gioia. “Te lo prometto, amore mio”, risposi.

Pochi giorni dopo nasceva la nostra azienda Dreamlab srls. •

 

Sono trascorsi due anni e mezzo da quel giorno, Giuseppe ha da poco compiuto 8 anni e rappresenta per me l’insegnante migliore del mondo in materia di Sogni. La nostra azienda continua a crescere raggiungendo piccoli grandi obiettivi di coccole.

Giuseppe, assieme ad Andrea Luna, è il mio più grande motivatore ed è stato lui ad ispirare il nostro nuovo cofanetto “La scatola dei Sogni.

Noi del team delle coccole pensiamo sia indispensabile che ogni bambino conosca gli ingredienti giusti per cominciare a dipingere i propri sogni riuscendo così a crescere e vivere in un mondo migliore.

Gli ingredienti sono stati scelti e selezionati con cura da me e Giuseppe, con l’aiuto e il supporto di tutto il team delle coccole. Sono realizzati graficamente e accompagnati da una citazione ed ogni bambino potrà leggerli, colorarli e decorarli tutti.

I primi dieci ingredienti sono quelli indispensabili:

Un grande Sogno, entusiasmo a volontà, curiosità, movimento, creatività, gentilezza, libertà, passione, umiltà e coraggio.

Gli ultimi dieci sono quelli da evitare:

Discriminazione, rabbia, pregiudizio, pigrizia, indifferenza, tristezza, odio, fallimento, offesa e violenza.

Al centro del quaderno dei sogni, contenuto nella scatola assieme alla sacca porta Sogni ed i colori, vi è un immagine grafica in cui tutti i bambini del mondo formano un enorme girotondo intonando il ritornello di una canzone di

Brunori Sas, che per noi è molto significativa ed è con questa frase che ci piacerebbe salutare ognuno di voi:

“Non sarò mai abbastanza cinico da smettere di credere che il mondo possa essere migliore di com’è. Ma non sarò neanche tanto stupido da credere che il mondo possa crescere se non parto da me”.

Ricordatevi di Sognare e di vivere realizzando i vostri Sogni.

Menia Cutrupi

Ceo e Founder www.cofanettidicoccole.it

Dona, emoziona, sorprendi … dillo con un fiore

Le coccole floreali rappresentano il più “tradizionale” dei nostri cofanetti ma, senza dubbio, uno dei più graditi. Donare un fiore rappresenta un gesto importante e ricco di attenzioni ma allo stesso tempo delicato e sincero. Ricevere un fiore rappresenta un impegno a prendersene cura amorevolmente.

I  fiori sono un dono speciale che stimola il sorriso e profuma di felicità. I fiori rappresentano il regalo giusto  per ogni ricorrenza ma anche un pensiero inaspettato per sorprendere la persona amata trasformando un giorno qualunque in un momento speciale.

Non c’è periodo dell’anno in cui non capitino occasioni per donare dei fiori: se pensiamo alla vita, con i suoi momenti essenziali della nascita, del matrimonio,  a tutti i fatti quotidiani come fidanzamenti, pranzi, onomastici, lauree, senza difficoltà possiamo renderci conto che i fiori sono i più fedeli compagni dell’esistenza sin dal primo giorno.  Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di riservarvi qualche consiglio.

2007-floreale

Nascita: Quando un’amica partorisce è buona norma l’invio di fiori. Ricordiamoci però di evitare fiori troppo profumati che potrebbero disturbare mamma e bambino.

Laurea: per lauree e diplomi è consuetudine d’uso l’invio di fiori. Se si tratta di una laurea questi fiori devono essere congrui all’avvenimento importante e cioè fastosi, ben confezionati, adorni di qualche rametto di alloro che ben si intona alla circostanza.

Compleanni ed onomastici: Sono due occasioni tipiche per inviare fiori. Dai fiori di campo, alle rose e alle piante di ogni genere, tali omaggi rappresentano una gioia per chi li riceve. Una vecchia tradizione vorrebbe che il numero dei fiori fosse pari a quelle degli anni che si festeggiano.

0807-coccole-floreali

Fidanzamento:  E’ un annuncio ufficiale che può essere considerato quasi come una prova generale del matrimonio, tanto più che, non essendo consuetudine l’invio di doni, i fiori appaiono assolutamente indispensabili. Occorre scegliere tra composizioni importanti e decisamente festose, senza limitazioni come varietà: gli unici fiori ad essere esclusi sono i fiori d’arancio che non apparirebbero di buon gusto essendo troppo prematuri.

Matrimonio: Se siete amici o parenti degli sposi e quindi avete inviato un regalo a tempo debito, un pensiero graditissimo sarà di far trovare a casa della giovane coppia che torna dal viaggio di nozze, un bel mazzo di fiori oppure una pianta. E’ un pensiero che in pochi hanno ma proprio per questo sarà particolarmente apprezzato.  Invece se non avete l’obbligo di inviare un dono e potete limitarvi ad un omaggio floreale, assicuratevi che i fiori arrivino un giorno prima del ricevimento e che siano confezionati con quello speciale materiale poroso che trattiene l’umidità.

Ogni giorno è quello giusto per regalare … Un sacco di fiori. Proprio per questo abbiamo dato vita ad un nuovissimo cofanetto che possa essere, allo stesso tempo, utile e bello.

E’ online “Un sacco di fiori“, un maxi bouquet floreale contenuto all’interno della sacca portasogni che consegneremo a domicilio, direttamente a casa del destinatario per sorprenderlo a 360°.

 

L’amore è: racconti di coccole

Quando ci troviamo a dire: “Mi hanno regalato un cofanetto di coccole”, spesso ci sentiamo rispondere: “Davvero? Che cosa originale ma… di cosa si tratta?”.

Questo perché regalare o ricevere un cofanetto di coccole non è come regalare/ricevere un oggetto qualunque. I nostri cofanetti non contengono oggetti ma esperienze e la persona che riceve il cofanetto di coccole è come se ricevesse fisicamente una carezza, un abbraccio, qualcosa che difficilmente è paragonabile ai normalissimi regali materiali. Fare una coccola a qualcuno significa darle un pensiero affettuoso, donarle un’attenzione esclusiva, assicurarsi che sorrida e che stia bene. Una coccola dona gioia a chi la fa e a chi la riceve. Una coccola è amore.

 IMG_1682

E proprio perché la festa degli innamorati si avvicina abbiamo scelto di raccontarvi com’è davvero ricevere una coccola.

Curiosi di sapere se i nostri propositi vanno a segno, nelle ultime settimane ci siamo detti: perché non chiedere alle persone di raccontarci la loro esperienza di coccole?

IMG_0358

La maggior parte di coloro che ci hanno scritto sono state donne stanche per il troppo lavoro e la difficoltà di conciliarlo con la famiglia, ma anche studentesse, casalinghe, madri, giovani precarie, mogli, sorelle, amiche, figlie. E a ricevere coccole inattese dalle loro compagne, sorelle, amici e amiche, sono stati anche tanti uomini.

achievement-1296732_640 

Ludovica ci ha raccontato che da quando è in corsa per la laurea, non ha minimamente il tempo nemmeno di farsi una maschera dopo uno shampoo casalingo in velocità, che però alzarsi una mattina ancor prima della sveglia programmata, col corriere che suona alla porta con un enorme mazzo di fiori e la colazione a domicilio con tanto di messaggio per lei sulla scatola del cofanetto, le ha dato la spinta per non arrendersi proprio adesso senza però rinunciare a prendersi cura di se.

IMG_0417

Quando poi ha scoperto che oltre ai fiori e alla colazione c’era persino una giornata in uno splendido resort …non stava più nella pelle. «Quel piccolo gesto mi ha permesso di affrontare quella che si prospettava una giornata NO, con un umore del tutto positivo e carico», ci ha raccontato con un sorriso. «Mi attendevano infinite ore davanti allo schermo di un pc: ogni sera andavo a letto negativa. Questa coccola mi ha fatto sentire amata dandomi l’occasione per pensare un po’ a me stessa senza l’ansia di ottenere un risultato».

A farle questa coccola era stato Kevin, il suo fidanzato, che solo pochi giorni prima della sua partenza per ritornare a Milano, sua città di studio, ci aveva contattato per ordinare ed organizzare la sorpresa e tirarla un po’ su.

 

Vi state ancora chiedendo cosa c’è di più potente di una coccola sincera?

Le coccole uniscono, rafforzano i legami, moltiplicano il potenziale di felicità delle persone.

heart-583895_640

Luca ci ha raccontato che ad ogni San Valentino, erano anni che sua moglie gli regalava «infinite varianti dello stesso dopobarba» portandolo così a riciclarne qualcuno per non avere più spazio in bagno dove riporli!. «Quando ho letto 30 minuti di massaggio relax ed una Barbacoccola pensavo fosse uno scherzo», racconta, «era la prima volta che mia moglie mi faceva un regalo diverso, e che regalo! »

Elisa ci ha raccontato che la vita da neomamma non era tutta rose e fiori e che inevitabilmente l’ha portata a sacrificare del tempo col suo compagno che ha ampiamente compreso il momento e ci ha chiamati per regalarle una Spa di coccole per entrambi, accompagnata da un bellissimo massaggio relax che si è conclusa con una Coccole Gourmet indimenticabile. Anche se sono state solo poche ore trascorse insieme, grazie anche alla complicità della madre per occuparsi del bimbo, ci ha detto che è stato un momento unico e rilassante per se stessa e da vivere col suo compagno, a tal punto da farle promettere che si sarebbero dedicati una coccola ogni mese.

 

Se anche tu hai ricevuto o hai donato una coccola, raccontacelo via facebook oppure con una mail all’indirizzo info@cofanettidicoccole.it o telefonandoci al 328 172 2384.

Gourmet di coccole: eccellenza, passione e legalità

La Calabria che amiamo e che siamo tanto desiderosi di raccontare e contaminare attraverso il nostro modo innovativo di fare impresa, è perfettamente rappresentata da Filippo Cogliandro, Chef Patron dello splendido ristorante L’AGourmet L’Accademia, fornitore ufficiale ed esclusivo dei nostri cofanetti di coccole categoria Gourmet per la città di Reggio Calabria.

WhatsApp Image 2017-01-25 at 23.28.48

La storia di Filippo è la storia di un Sognatore con la S maiuscola che ha sempre lottato senza mai arrendersi. La storia di Filippo è la storia di un uomo meraviglioso che ha vinto e che, con tantissimo impegno, coraggio ed infiniti sacrifici, continua a vincere in un territorio tanto bello quanto difficile da contaminare positivamente. Ma difficile non significa impossibile, Filippo lo sa. Per questo dimostra quotidianamente come sia possibile costruire una Calabria migliore, attraverso eccellenza, passione, solidarietà e legalità.

ritratto coglindro 1foto mileto

  • Eccellenza: entrando nello splendido ristorante di Filippo vi renderete conto di quanta cura ed attenzione per i particolari sia riservata ad ogni cosa. Un panorama mozzafiato fa da cornice all’ eleganza dei tavoli apparecchiati con cura e circondati da un’ atmosfera suggestiva. La gentilezza e la professionalità del personale vi farà sentire davvero coccolati sin dall’ inizio di questa esperienza gourmet.
  • Passione: piatti preparati in maniera impeccabile, talmente belli da sembrare opere d’arte. Le portate che vi verranno servite saranno l’unione perfetta tra eccellenza, passione e gusto che potrete assaporare attraverso il vostro palato ed attraverso tutti i vostri sensi. Infatti le cene di Filippo sono vere e proprie esperienze sensoriali capaci di trasmettere la cura, l’unicità e l’emozione che Filippo vuole diffondere mediante i suoi piatti.

B0006902B0007391B0006627

  • Solidarietà: Salihu e Abdou sono due giovani migranti che Filippo ha incontrato durante un corso di cucina tenuto presso il centro di accoglienza di Reggio Calabria, grazie alla grande umanità dello Chef sono diventati parte integrante dello staff L’A Gourmet ed allo stesso tempo hanno acquisito nuove competenze e professionalità che li porteranno ad avere un futuro migliore e degno di questo nome.
  • Legalità: Filippo è un imprenditore Calabrese che ha, con grandissimo coraggio, denunciato la ‘ndrangheta. La sua forza e la sua determinazione lo hanno portato ad intraprendere delle iniziative come le “Cene della Legalità” che lo hanno visto protagonista in tutta Italia con diverse iniziative da un altissimo valore etico e sociale. L’importanza di opporsi alla criminalità attraverso la denuncia e la determinazione di continuare a fare impresa attraverso un’azienda capace di creare valore, eccellenza e qualità, rendono tangibile e reale il “sogno “ di Filippo , che rappresenta il Sogno di tutti i Calabresi che quotidianamente lottano per dare a questa terra il futuro che merita.

 

Cofanetti-di-coccole_box_nuova-grafica_gourmet

Non ci resta che coccolarci ?

Regali di Natale: stop allo stress, sì alle coccole

Il count-down al Natale è già iniziato dal un bel po’ di tempo e come ogni anno si ripresenta la nostra cara amica ansia da regalo! Vi sfidiamo a dirci che ancora non ci avete pensato neanche un pochino 😛

L’ultima cosa che vogliamo fare è mettervi ansia!

Mai come quest’anno ai regali di Natale ci abbiamo pensato noi, offrendovi tantissime idee regalo per tutte le tasche, i palati e per tutte le età, 4 zampe comprese 😉

Di seguito solo alcune delle idee che vi aspettano nella sezione Gadgets:

img_4138

La maxi agenda, disponibile qui in 3 vivaci colori, è il regalo ideale per chi ogni giorno si districa tra mille impegni lavorativi e familiari, impossibile saltarne uno con questa 😉 pois_rossoIl raccontasogni, disponibile qui in rosso con pois bianchi o in rosa cipria con pois neri, accessorio ideale per evitare di avere le borse cariche di bigliettini e post-it vari sparsi qua e là o addirittura di scontrini con appuntamenti e note dell’ultimo minuto segnati sul retro 😉
expNella sezione Experience vi aspettano i cofanetti per regalare una coccola esperienziale per scoprire le bellezze nascoste ed incontaminate del nostro Aspromonte.

 

gustoI cofanetti della sezione Gusto, apriranno le porte a sapori unici da donare alle persone care, che alternano la raffinatezza della pasticceria da gustare anche nella capitale con la Colazione di coccole romana, alla freschezza del pesce, soddisfacendo anche i palati più esigenti con i Cofanetti Gourmet e quelli più pigri, con il cofanetto Colazione a domicilio.

benessereIl Benessere ti farà entrare in un vero e proprio paradiso mentale, per regalare coccole sensoriali da godersi in coppia o da soli, in atmosfere uniche tra cui il Popilia Country Resort o l’ Altafiumara, con tecniche del tutto nuove come la Fish Teraphy a Catanzaro e pensate anche per le future mamme grazie alle “Maternity Coccole”.

homeditLe Home Edition, create per donare una coccola che renda unico ogni momento della giornata che sia una cena romantica con il tuo partner o un aperitivo con gli amici o la colazione del tuo amico a 4 zampe.

florLe Coccole Floreali per stupire la persona cara con un gesto semplice come regalare dei fiori, dal potere unico rappresentato dal pensiero avuto per quella determinata persona, avendo la possibilità di scegliere grandezza e colore del bouquet.

Non ci resta che darvi il benvenuto sulla nuova piattaforma 🙂

 

Scroll to top