Blog

San Valentino – Idee e consigli su come rendere felice chi ami

Desiderare la felicità dell’altra persona è una delle più grandi manifestazioni d’amore al mondo.

Non si ama qualcuno per interesse, ma si ama qualcuno perché ci interessa vederlo felice.

Quando ci innamoriamo davvero non lo facciamo perché abbiamo trovato una persona perfetta ma perché quella persona rende perfetta la nostra vita, con tutte le sue imperfezioni che la rendono unica e insostituibile ai nostri occhi.

“Qual è la cosa che ami di me? Di te amo tutto, amo le imperfezioni, le incertezze, il modo strano in cui guardi il mondo e, soprattutto, amo il tuo coraggio di essere felice”

Queste poche righe riassumono il semplice significato della parola amore: perché quando si ama davvero, si cerca incondizionatamente di rendere migliore la vita dell’altra persona.

Esistono molti modi per rendere felice la persona che amiamo ma, sicuramente, dedicarle il nostro tempo è il modo migliore. Condividere le nostre passioni, ma allo stesso tempo saper rispettare gli spazi. Trovare il tempo per le piccole cose: come il caffè insieme, una serata al cinema o una cenetta a lume di candela, ma anche avere la voglia di progettare e condividere insieme sogni ed idee: che sia un viaggio, una casa o un nuovo progetto.

Ascoltare i bisogni ma allo stesso tempo saper comunicare le nostre sensazioni.

Arrabbiarsi, confrontarsi e ritornare a sorridere insieme.

Trovare insieme la soluzione, senza chiudersi a riccio sul problema.

Perché in fondo se amiamo davvero qualcuno desideriamo solo che sia felice.

Per far felice chi amiamo, non servono grandi gesti, bastano piccolezze fatte col cuore.

Noi di Cofanetti abbiamo pensato a cosa potevamo creare per rendere speciale un piccolo grande gesto, vi lasciamo quindi qualche idea di coccole:

 


Volantino-San-Valentino-social

 

Perchè come ci ricorda Oscar Wilde:

“Felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top