Blog

Halloween e coccole: idee su come passarlo con i bambini

Domani sarà Halloween e sì, sappiamo che ci sono pareri discordanti su questa ricorrenza ma, proveremo a diffondervi un po’ del nostro spirito positivo di #TeamCoccole e farvela vedere e vivere con meno astio.

Soprattutto se avete bimbi che magari presi anche dall’entusiasmo dei compagnetti vorrebbero “festeggiarla”, potreste farglielo fare in maniera un po’ più giocosa anzichè riposndere con un secco NO che non sempre aiuta, perchè come tutte le cose, siamo del parere che prima di esprimere un parere, a favore o meno che sia, bisogna verificare di cosa si tratta.

Non tutti infatti sanno che la parola Halloween deriva da “All Hallows’ Eve” che tradotto significa “Notte di tutti gli spiriti sacri”, cioè la vigilia di “Ognissanti“, altra festività che noi celebriamo giorno 1 Novembre.

Come ogni altra ricorrenza, è stata – col tempo e con le varie usanze sparse per il mondo – commercializzata da film e serie tv e quindi resa più “divertente” ed accattivante.

E’ stata infatti associata alla storia del personaggio Jack O’ Lantern (fabbro irlandese), condannato dal diavolo a vagare per il mondo, di notte, con una lanterna in mano che altro non era che una zucca intagliata con una candela all’interno. Scavare in inglese è “to hollow” e da qui deriva quindi questa “festa” super spaventosa.

E’ vero, non è una nostra festa però se la si spiega ai bambini per quello che realmente è, la si può vivere in maniera divertente ed anzi può essere un ottimo spunto per organizzare una merenda con i compagnetti, in casa, potendo così farli divertire tenendoli sempre sott’occhio.

In fondo anche i libri delle favole insegnano ai più piccoli che ci sono i draghi, troll e mostri no?! L’importante è fargli capire che possono essere sconfitti, con le proprie forze, credendo sempre in se stessi e spesso anche con l’aiuto di valori come la famiglia e l’amicizia.

Eccovi qualche idea per trascorrere con i vostri bimbi un Halloween di coccole:

  • Per sdrammatizzare l’aspetto pauroso che ha preso questa festa, potete ad esempio intagliare una zucca con un’espressione felice facendovi aiutare dai vostri bimbi a colorarla con i pennarelli;
  • Per rendere la giornata o la merenda con i compagni più divertente, potete organizzare una caccia al tesoro con premio finale la Scatola dei Sogni, magari nascosta proprio in uno scatolone pitturato di arancione, con pipistrelli e ragnatele disegnate qua e là e pieno di caramelle a forma di zucca.
  • Per addolcire la merenda, preparate insieme dei facilissimi muffin Camillini a pois, leggeri, divertenti e con il trucchetto delle carote.
  • Far disegnare a loro le sagome più diffuse ad Halloween, ovvero pipistrelli, fantasmini, ragnetti, gattini neri e zucche, aiutarli a ritagliare il tutto e realizzare degli insoliti segnaposti per la cena.

Curioso vero quante cose positive si possono fare in quella che dovrebbe essere una festa paurosissima! Del resto, ve lo dicevamo che le coccole calzano a pennello anche ad Halloween no?!

Buon Halloween.

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top